Archivi categoria: Scelte di vita

La solidarietà tra Donne.

Tra donne, solitamente, non esiste. O, se c’è è interessata. Per questo, quando la trovo, tra Donne, mi si apre il cuore. Donne tradite, Donne sole, Donne ferite. Queste Donne hanno un animo splendente che va solo messo in luce, … Continua a leggere

Pubblicato in donne VS Donne, Scelte di vita | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

La gente che non si fa i cavolacci suoi.

Capita eh. E sono di quelle giornate che raramente dimenticherai. Nella fattispecie, la sottoscritta lotta dalla bellezza di VENTIQUATTRO ORE VENTIQUATTRO con una serie di convinzioni espresse da un uomo, ovviamente suggerite da una donna, eh! Perché ricordate: se una … Continua a leggere

Pubblicato in donne VS Donne, Racconti di ordinaria follia, Scelte di vita | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Attenzione: i sogni si possono avverare. Ma…

Ora che lo so, posso crederci veramente? Si avvereranno anche i miei, quelli più personali, o sono semplicemente condannata a portare fortuna al mio prossimo? 🙂 Se avete già seguito il blog avrete già capito che ho ben poco di … Continua a leggere

Pubblicato in Lezioni di vita, Racconti di ordinaria follia, Scelte di vita | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Never regret something that once made you smile

E, difatti, a regrettare quanto accaduto, non ci penso per niente. Credo siano stati tra i momenti più esaltanti, sbagliati, folli, deliranti, amabili della mia vita. Non che non ce ne siano stati altri, o che non ce ne saranno: … Continua a leggere

Pubblicato in Affari di cuore, Scelte di vita | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Don’t give up on your life.

Anche quando non sarete compresi. Anche quando vi troverete a pensare “…ma io ho fatto tanto per Tizio, Caio, Sempronio, Pippo, Pluto, Minni, Paperina e Qui, Quo e Qua, e loro non hanno idea di quanto potrebbe essermi di aiuto … Continua a leggere

Pubblicato in Do and don't, Scelte di vita, Strictly private | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Merito i ceci…

… su cui stare in ginocchio. Ho miseramente abbandonato il blog per troppo tempo. Non si fa così. Non è bello, non è elegante, non è da me. Non è una giustificazione ma, per dirla a modo mio: “shit happens” … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti di ordinaria follia, Scelte di vita, Strictly private | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Gli anni non cancellano i sogni delle bambine ostinate.

Ero solo uno scaracchio di bambina, alta quanto un cactus di quelli che vendono al supermercato, nel vasetto economico, quando chiesi in dono un pianoforte. Immaginatevi questa piccola bambina innocente, incantata dai magnifici, ordinati, maestosi tasti bianchi e neri. Immaginatela … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti di ordinaria follia, Scelte di vita, Strictly private | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti