Don’t give up on your life.

Anche quando non sarete compresi.

Anche quando vi troverete a pensare “…ma io ho fatto tanto per Tizio, Caio, Sempronio, Pippo, Pluto, Minni, Paperina e Qui, Quo e Qua, e loro non hanno idea di quanto potrebbe essermi di aiuto una loro semplice parola, oggi.”.

Andate avanti.

Non c’è molto da giustificare, analizzare, valutare: andate avanti.

Non aspettatevi troppo, prendete quello che viene, re-impastatelo con le vostre mani: quello che produrrete sarà meglio delle aspettative.

Agli altri piace pensare che la vostra vita meravigliosa sia meravigliosa, quando potrebbero rischiare di dover correre in vostro soccorso: anche nelle piccole cose. Si, perché ricevere aiuto è un conto, darne in cambio apre nuovi scenari che non tutti sono pronti ad affrontare. E ci si trova a dover essere le colonne portanti anche in questo: continuare a fingere meravigliose meraviglie quando, in realtà, si vorrebbe sparire sotto un piumone ed emergere a guerra finita.

Fatelo pure, ma senza destabilizzare chi conta sulla vostra figura perfetta e si bea dell’aura glam che spargete intorno a voi: ne sarebbero distrutti.

Meravigliose in libera uscita; piumone solo al coperto, con le tende pesanti ben tirate.

 

Nota di dis-servizio: si, sono tornata. No, non garantisco presenza costante. Si, continuo a viaggiare. No, non sono morta nonostante i vari accidenti. I’m so sorry. La casella mail è UN INCUBO e la cartella spam impazzita: al bisogno (maddeché?!), scrivete qui almeno finché non avrò sistemato i molteplici arretrati. Grazie ancora a tutti per le visite 🙂 .

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Do and don't, Scelte di vita, Strictly private e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Don’t give up on your life.

  1. wannabefre ha detto:

    Dai… non essere così pessimista. E’ vero, sono poche le persone che ci sono sempre, e a volte nei momenti più bui si viene delusi proprio da tizio Caio e Quiquoqua. Però, tra dieci, uno rimane e non se ne va
    hug

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...