Tante cose.

E così poco tempo!

Concerti ogni sera. Tanti. Di ogni genere. Aperitivi. Afterhours. Passeggiate “sociali”. Mattine al mare, a confermare il nostro dominio stilistico e culturale sul mediomen italico.

Ho fatto quasi piangere un gruppetto di uomini grossi e inutilmente aggressivi, spiegando loro due o tre cosette sul motociclismo (umiliati da una donna su un discorso di motori… credo si riprenderanno tra 4 o 5 mesi), osservato con evidente occhio critico donnette strizzate in improbabili costumini assloutamente inadeguati a presenza fisica ed età, evitato per pochissimo una rissa con un pirata della strada, suonato -strimpellato… anzi, ho pizzicato corde a caso, visto che non mi ricordo più nulla. Memo per le serate invernali: riprendere in mano la chitarra- 3 accordi con gente veriveriveriimportant, sfoggiato abiti che non s’hanno da indossare normalmente. Abbiamo un tavolino da ricevimento in un noto locale: gruppi di amici si danno il cambio per riempirlo e passare del tempo insieme.

C’è bisogno di bere fino a stramazzare al suolo? No. Di altro, magari più sballante? No. Siamo così, effervescenti naturali. Un drink è un accompagnamento, è il gesto della mano verso la bocca, è il gusto dolce o secco del tal cocktail e la sensazione piacevole del ghiaccio nel caldo più torrido. Sicure a sufficienza del nostro essere e apparire, non cerchiamo conforto e stimolo nell’ubriachezza molesta, per concedere sorrisi e argomenti di conversazione.

E, mentre mi scopro a pensare a chi non dovrei, parte un’altra serata piena di sorprese. In attesa di domani, quando la serata sarà talmente piena da bastare per tre.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Racconti di ordinaria follia, Strictly private e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...