Sunday’s bites

Mentre sono qui che sgranocchio deliziosi grissini toscani (ao’, Donne… non avrete mica creduto alla favoletta del “bandite i carboidrati e il vostro corpo sarà perfetto”, vero? Bandite i carboidrati e sarete piagate dalle smagliature, ecco la tragica verità.) catalogo gli eventi e i pensieri del weekend:

  • crisi sentimentale rientrata (seriously, avevate dei dubbi?), come vi spiegherò a breve;
  • nuovi smalti colorati per la mia cromoterapia cosmetica (che dovrei brevettare e tirarci su tanti soldini ma, visto che sono tendenzialmente pigra, indolente e pure un po’ pErla, lascerò che siano altri a goderne);
  • un viaggio alle porte (domani sarò nuovamente vittima delle delizie di Ferrovie Italiane… pregate per me) con tanti giorni di sole, mare, cocktails, musica, abiti ecc.ecc. … e questo è bello, bellissimo!
  • marea di movies meritevoli, sparati in simultanea nella stessa sera: ma… signori del palinsesto, è Luglio inoltrato! Distribuirli durante l’invernata, pare brutto? Evidentemente si;
  • un amico che è finito in un fosso mentre andava a raccogliere delle angurie. Alle 23:00. Non sta a me giudicare i passatempi altrui;
  • valigie da preparare; ok, questo non è bello e neanche divertente.
  • casoumano#3 che rientra a casa con la prima crisi di “maluinonmiamaquantoloamoio” relativa al nuovo “amico”. Escono insieme da due settimane. Lei gli ha già imposto l’elenco delle cose che gli piacciono di lei e percepisce già i suoi mutamenti d’umore, che ovviamente interpreta sempre e solo come mancanza di interesse. Direttamente dal manuale “Come far ammosciare un uomo”.
  • casoumano#1 e #2 che si giurano amore è, per me e per buona parte degli esseri senzienti che li conoscono, qualcosa di destabilizzante quanto un asteroide che punta dritto verso casa nostra. La cosa va sapientemente indagata; pare, infatti, che possa essere il frutto di un trip da acido di casoumano#1 (il che potrebbe avere molto più senso della versione romanticamente folle che ci è stata propinata come dichiarazione di casoumano#2);

Ma torniamo allo sbotto di ira che ha trasformato il mio amorevole e dolcissimo fidanzatissimoinnamoratissimo in una jena inferocita: lui ha osato dirmi che IO lo avrei trattato male. Io ho chiuso malamente una conversazione telefonica perché, una tantum, non mi andava affatto di parlare. Ero delusa, scocciata, ferita e poco desiderosa di scambi di convenevoli telefonici. Lui no, doveva imperversare con domande inopportune e consigli non richiesti. Ho interrotto il suo monologo incriminatorio con un lapidario “vabbè, ciao” e ho chiuso il telefono. Non l’avessi mai fatto. “Mi hai trattato male, nessuno mi ha mai trattato così male.”

Ok, calma e respiriamo. Nessuno ti ha mai trattato così male? Nessuno? Parliamone. La tua ex storica, quella che ancora ritieni la tua migliore amica, ti ha fatto becco con quello che, all’epoca, era il tuo migliore amico. “Becco” proprio nel senso di cornuto. L’altra tua ex, che per onore di cronaca chiameremo “la psicopatica”, era, per l’appunto, psicopatica. Nonché tendente a saltellare di letto in letto.

E sarei IO, quella che ti tratta male?

A questo punto non ci stupiamo se, la crisi, è rientrata nel giro di 24 ore, vero?

Adesso, parliamo di cose serie: sabato pomeriggio abbiamo compiuto una rapida ma esaustiva incursione in una grande e famosa cittadella outlet. Chiariamoci: non ho nulla in contrario a uno sguardo di ammirazione -anzi- ma, per cortesia, se siete con la vostra fidanzata/moglie/madredeivostrifigli, potreste di grazia evitare di sbavarmi sulle tette? Ho una seconda, non sono ancora affatto abbronzata (anzi, credo di aver raggiunto il mio record personale di candeggio degli ultimi 15 anni), ero a braccetto di fidanzatissimoinnamoratissimo, pure mezza struccata e alquanto sfatta dal caldo. Non erano reali apprezzamenti, era FAME NERA. Santi Numi, trovatevi qualcosa da fare, disperati.

E, Donne, vi prego: potreste conciarvi in maniera UMANA, quando vi mostrate in pubblico? Sarà, sicuramente, un gesto apprezzato da molti.

Ora, in preparazione psicologica alle prossime due settimane, guarderò, per la milionesima volta, Thelma&Louise. Sarò disturbata ma, il cantante con il codino, mi ricorda un mio ex emigrato a Londra che mi faceva sangue come una fiorentina appena scottata. Poi c’è il biondastro che cerca di rimorchiarle al primo locale, che sembra Pasquale Laricchia da vecchio e mi fa una tristezza incredibile. Gran film.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Affari di cuore, Casi Umani, Cattiverie dovute, Racconti di ordinaria follia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Sunday’s bites

  1. Boss ha detto:

    Io sfoggio ancora la mia abbronzatura del 2007… Un po’ bianchina ma tant’è!

  2. thisisalifestory ha detto:

    Anche l’uomo candeggiato ha il suo perché… del resto, il candeggio offre grandi spunti di aggancio alle twilighters!

    Signori, che leggete e non commentate (mica come il coraggioso qui sopra… a proposito, GRAZIE!) vi informo che le vacanze sono ufficialmente iniziate! Prestissimo nuovo post a riguardo! Ovviamente, tutto il contrario di quello che si potrebbe pensare! Aiuto! 😀

  3. Siege ha detto:

    Allora..te scrivo qui dato che ormai da quando sei partita non ce se trova mai 😛
    Riguardo la crisi sentimentale..ovviamente ne ero sicuro..sei te che tendi a caricà come un toro quando vede rosso…ma vabbè..sei cosi..non ce se stupisce piu!!
    Riguardo i vari “Casi” ormai da quando me ne parli..inizio a non stupirmi piu..ma è divertente sapere cosa combinano..fà la brava,prendi il sole in abbondanza..che forse..se sopravvivo ai turni infiniti che stò avendo..c’e da ubriacasse! X°D
    Un bacione cara..e divertite mo che puoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...