Fantasia e risate

Anche stasera avrei tanto da pubblicare ma poco, pochissimo tempo.

Recupereremo.

Preferisco quindi soffermarmi, in un breve post, sulla grandissima fantasia che, alcuni Uomini, sono in grado di usare al meglio, per deliziare e lisciare a dovere l’ego di noi Donne.

Ricevo un messaggio di un vecchio amico, che vedo pochissimo durante l’anno; uno di quegli Uomini imperscrutabili ma, nonostante questo, intellettualmente stimolanti, allegri, capaci di animare qualsiasi conversazione (non avessi avuto lui, di fianco, durante un matrimonio in cui il mio amatissimofidanzatissimo si è rifiutato di fungere da accompagnatore, sarei probabilmente finita, completamente sbronza e depressa, sotto il tavolo del buffet dei dolci, a contare le bollicine di una coppa di Dom Pérignon).

Leggo, dunque, il messaggio “Oggi pensavo che somigli proprio a questa(tal Nico Robin di nonsoche manga).

Ok. Macheccacchiodipensieritifaiduranteilgiorno? Detto questo:

Wow. Voglio dire… wow. Quanta grazia!

Premesso che, dello stesso personaggio, forse mi senta più vicina a questa interpretazione, non posso non ammettere che, tra le risate e le battute da osteria, mi senta profondamente lusingata… nonostante il confronto con la pettoruta cartonata mi veda in netto svantaggio di parecchie unità di accessori globosi.

Si, è una cosa di poco conto, una vera sciocchezza. Eppure, it made my day.

Cari Uomini, è così che si fa. Una Donna ha bisogno anche di sciocchezze. Non troppe. Non scontate. Non ripetitive. Non ossessive.

Non siate patetici leccaterga dagli evidenti doppi fini. Una Donna non ha bisogno di un corteo di affamati dalle frasi pateticamente fatte. Se vuole fare della beneficenza, la farà comunque. Siate sorprendenti; siate si ruffiani, anche esplicitamente, ma con classe, con spirito, con gesti e parole che colpiscano sempre positivamente, che ci regalino un sorriso anche nelle giornate più frenetiche e problematiche.

Questo è l’esempio innocente di un amico che, inconsapevolmente, mi ha regalato un momento di puro divertimento e diversi scambi di battute e considerazioni con altre persone.

Siate quello che amo definire balsamo per l’ego. Anche le vostre amiche ringrazieranno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lezioni di vita, Racconti di ordinaria follia, Ruffianate, Strictly private e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...